COLLEGATA
ALL'UNIVERSITA'
"CARLO BO" DI URBINO
SEDE UNILIT
Via Zanucchi, 12
61121 Pesaro (PU)

PESARO: centro studi filosofici 2017-18

CENTRO STUDI FILOSOFICI 2017-18
SEDE DI PESARO

Il Centro Studi Filosofici è un'esperienza culturale nata Pesaro all'interno dell'Unilit; opera dal 2011 ed è formato da un gruppo di ex docenti di filosofia che regolarmente si incontrano, studiano, approfondiscono tematiche che riguardano la contemporaneità. Seguono conversazioni filosofiche aperte agli iscritti e a tutta la cittadinanza.

Nel corso degli anni si è formato un gruppo di fedelissimi che è andato sempre più aumentando per l'interesse delle tematiche e per la modalità con cui si svolgono.

Il Centro Studi Filosofici vuole essere uno sguardo critico e consapevole sulla realtà, sollecita temi che rispondono alle domande esistenziali, alle problematiche sociali e antropologiche, contribuisce alla diffusione di un pensiero filosofico che supera i limiti di un sapere cattedratico e teoretico per diffondere il gusto della ricerca, della domanda, della curiosità propri dell'uomo. Interrogarsi sul senso delle cose e delle azioni è la chiave che permette il passaggio dal fare all'agire e dalla semplice aggregazione alla comunità democratica.
Nel corrente Anno Accademico 2017-2018, il Centro propone un ciclo di cinque conversazioni in cui, insieme, tenteremo di cogliere i nessi, le domande, le sfide che la complessità propone al nostro tempo.
A guidarci sono i versi di Laura De Biagi, ex docente pesarese del Liceo Scientifico, dal titolo “Il punto cieco”

Altra cosa è la vita
senza appigli o speroni
è pietra levigata
dove il tempo si posa
su cui disorientato
prima del primo passo
cadi per la fatica
di stare in equilibrio.

Come orientarsi nella notte del nostro tempo? Quali indicazioni, orientamenti proporre ai nostri giovani? Quale il senso e l'utilità nell'allungare la vita degli uomini? E' ancora possibile desiderare? Quale il contributo dell'arte nel naufragio dei valori?

Questi ed altri interrogativi saranno l'oggetto della nostre conversazioni, attraverso il calendario che segue:

Mercoledì 24 gennaio

ore 17
Antonio Nanni "Il pensiero tra complessità e semplificazione"

Mercoledì 21 febbraio

ore 17
Maria Rosa Tomasello "In fuga dal desiderio"

Mercoledì 21 marzo

ore 17
Sandra Calegari "Il futuro interrotto - considerazioni filosofiche sulla vecchiaia"

Mercoledì 18 aprile

ore 17
Maria Pia Zoffoli "La complessità educativa oggi"

Mercoledì 9 maggio

ore 17
Cecilia Casadei "La nave dei folli-l'arte tra disagio e follia"

Gli incontri si terranno presso la Sala Rossa del Comune di Pesaro, P.zza del Popolo, con inizio ore 17. L’ingresso è libero